Una Fiera NAZIONALE

Direttamente dal cuore della terra pontina, in una regione come il Lazio, dinamica e ricca di iniziative di imprenditoria agricola, nasce la Mostra di Campoverde, fiera che si distingue per la qualità degli espositori partecipanti e per l’alta affluenza dei visitatori.
Divenuta in breve tempo di importanza nazionale, la Mostra Campoverde costituisce la cerniera espositiva tra nord e sud, oltre ad essere la manifestazione più qualificata nel settore agricolo al livello regionale.
Una rassegna specializzata, aperta ad un grande pubblico e agli espositori del settore con il preciso intento di facilitare l’incontro tra domanda e offerta.
Nell’area espositiva, da sempre, hanno quindi trovato posto tutti i settori merceologici propri del mondo agricolo: bestiame, macchine ed attrezzature agrozooalimentari, prodotti tipici, ecc.

32 Anni di Successi
La Mostra Agricola CampoVerde nasce nel 1985 e giunge quest’anno alla sua 32° Edizione.
Sin da quando è nata e nel corso della sua evoluzione, l’obiettivo primario è sempre stato quello di dare rilievo al mondo dell’agricoltura e a tutto il sistema che gira intorno ad essa, proponendo agli operatori del settore la migliore offerta espositiva sul campo.
La scommessa iniziale è stata stravinta ed oggi è considerata tra le maggiori manifestazioni italiane del settore.

ORGANIZZAZIONE FIERA           LA STORIA DELLA MOSTRA AGRICOLA CAMPOVERDE